Muore a Vulcano mentre fa il bagno in piscina

10 luglio 2011 Cronaca Eolie

Normanno.it: Un infarto o una congestione le probabili cause della morte di un cinquantaseienne di Bergamo che lavorava a Vulcano. L’uomo stava facendo il bagno in piscina insieme ad alcuni amici quando proprio loro si sono accorti che aveva delle difficoltà e hanno provato a salvarlo. I medici dei soccorsi non hanno potuto fare altro che costatarne il decesso. Il suo corpo è stato trasferito nella sala mortuaria del cimitero di Lipari. L’ambulanza che doveva arrivare sull’isola ieri sera, però, per un guasto ai portelloni del traghetto è rimasta bloccata sul mezzo. La salma è stata prelevata solo all’alba. Intanto la Procura di Barcellona ha aperto un’inchiesta per fugare ogni dubbio sulla morte.

 

 {loadposition adsense468x60}