Isole Eolie: stanziati 270 mila euro ne potranno beneficiare le future mamme

12 agosto 2017 Cronaca Eolie

Adesso le somme sono state erogate ai rispettivi sindaci e le partorienti ne potranno beneficiare.

Al Comune di Lipari sono stati versati 239.032 euro, a Pantelleria 130.000 euro, a Lampedusa 104.838 euro, a Favignana 73.387 euro, a Malfa 12,580 euro. E ancora al Comune di Santa Marina Salina sono andati 10.483 euro, a quello di Ustica 8.387 euro e a Leni 6.290 euro.

Per richiedere il contributo la partoriente deve avere la residenza in un Comune di un’isola minore, purché nell’isola o nell’arcipelago di cui fa parte manchi, anche in maniera temporanea, un punto nascita. Deve, inoltre, aver messo alla luce un neonato in un punto nascita autorizzato dal Servizio sanitario regionale della Regione. Il requisito è valido anche nel caso di interruzione della gravidanza che si verifica dopo 180 giorni dall’inizio della gestazione e nell’ipotesi di un bambino nato morto o deceduto dopo la nascita.

Giusi Spica ( Fonte Repubblica.it)