Il cominato ” Nsciamo a Lipari” ha inviato al ministro Beatrice Lorenzin oltre 4000 firme

23 febbraio 2016 Cronaca Eolie

 

Abbiamo diligentemente atteso che il Consiglio comunale avviasse iniziative a difesa del punto nascita e dell’Ospedale di Lipari, ma duole constatare come – ad oggi – il “tavolo tecnico” proposto ormai due settimane fa per definire un progetto da presentare agli organi competenti non si sia ancora costituito.

{loadposition banner1}

La lotta a difesa del diritto alla salute e del diritto a non considerare il parto come una patologia continuerà. Noi, non ci RASSEGNIAMO a nascere fuori dalle nostre isole, e continuiamo a esigere un trattamento adeguato a una realtà geograficamente disagiata, un luogo dove oggi nascere rappresenta anche un insostenibile travaglio economico e psicologico.

 

Il Comitato spontaneo “Nasciamo a Lipari”