Alle Eolie la benzina è alle stelle

6 agosto 2011 Cronaca Eolie

 corrieredelmezzorgiono.corriere.it MESSINA – Eolie, isole da vip. E non potrebbe essere altrimenti, visti i prezzi della benzina, che se nel resto dello Stivale sono alle stelle, qui raggiungono davvero vette intergalattiche. Panarea, per esempio. Su quella che, per eccellenza, è l’isola dei vip, la benzina si vende cara. Qui si registra, infatti, il prezzo più alto d’Italia: 2 euro e 10 centesimi al litro. Il gasolio, dal canto suo, si ferma a quota 1,75. Oltre al danno anche la beffa: da tre giorni, fra le proteste degli isolani e degli innumerevoli turisti, di carburante non ce n’è neanche un goccio. A farne le spese, in particolare, sono i diportisti impossibilitati a far rifornimento. Ma i distributori mietono vittime in tutto l’arcipelago: a Filicudi la benzina ha raggiunto quota 1,99 euro, mentre a Vulcano, dove manca la possibilità di fare bunkeraggio nella zona portuale, un litro costa un euro e 78. A Lipari, infine, la verde costa un euro e 73. Stefano Piedimonte

{loadposition simply468x60}