Casa Azzurra
Casa Azzurra è un monolocale adatto a una coppia (letto matrimoniale) con massimo un figlio (o 2 figli piccoli) oppure 3-4 amici.. Ha la terrazza che può essere sfruttata per mangiare all'aperto.
Vicky2- Case Vacanze
Casa vichy si trova a Leni uno dei tre comuni dell'isola di Salina, a circa 3 km dal porto di Rinella, secondo scalo dell'isola,dove attraccano aliscafi e navi. Sempre a Rinella c'è una piccola spiaggia di sabbia. L'abitazione si trova ad appena 10 mt dai due appartamenti Vittoria e Vittoria1; insieme risultano dunque ideali per gruppi di coppie che vogliono stare insieme ma ognuno con la propria indipendenza.
2 Forni
“Dueforni”, dista circa 600 Mt. dal centro di Malfa e dalla spiaggia Punta Scario.
Hotel Ariana
Hotel L’Ariana ha lo charme di un’antica villa coloniale, costruito all’inizio del secolo scorso interamente sulla roccia a picco sul mare, e tutti i confort di un hotel moderno.

SalinaLive - Vacanze a Salina - Isole Eolie

on .

alicudi passegiata sulla costa.jpg

 SalinaLive vuole essere un punto d’incontro e di scambio d’informazione, fra tutti quelli che conoscono gia’ questo paradiso e fra i tanti che non avendolo ancora visitato vorranno trascorrervi le proprie vacanze.

Abbiamo cercato di raccogliere quante piu' informazioni possibili e continueremo a farlo... c'è ancora tanto lavoro da fare....il paesaggio, la tradizione, il mare, i colori, i profumi, i sapori rendono Salina un itinerario ricco ed affascinante.

Come pregustare Salina online prima di andarci, acquista nella Bottega del Gusto i prodotti tipici di questa splendida terra, e visita la sezione ricette, troverai delle pietanze a base di capperi di facile realizzazione.

Nella sezione della Home - Vacanze a Salina vi offriamo un servizio di informazione e prenotazione gratuito per  Hotel a Salina, B&B a Salina, appartamenti in affitto a salina, ville in affitto a salina, noleggio gommoni a salina, noleggio auto a salina, noleggio scooter a salina, escursioni in barca a salina  e tutto quello che serve per organizzare la vostra  Vacanza a  Salina. Per qualsiasi richiesta contattateci al numero 334.26.16.333 o inviate un e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Salina:frana sulla strada provinciale, in località Portella

on .

 

franaportellaServizio immediato, s.o.s. Si è trattato di una grossa frana.

Dal costone si sono stati numerosi blocchi di tufo.

E' accaduto in località Portella, lungo la strada provinciale.


Fortunatamente come si vede  nella foto è rimasta quasi a bordo strada.

E' stata rimossa dagli operai del comune di Santa Marina Salina.

Elio Benenati

*Capo servizio Riserva naturale orientata presso Provincia regionale di Messina

Salina: rubrica settimanale della Biblioteca di Malfa " Mercanti di Mare"

on .

mercandtidimareParliamo di libri… Rubrica settimanale della Biblioteca Comunale di Malfa a cura di Antonio Brundu

MERCANTI DI MARE

“Mercanti di mare” di Marcello Saija (docente di Storia Costituzionale nella Facoltà di Scienze Politiche all’Università di Messina prima e, attualmente, nell’Università di Palermo) e di Alberto

Cervellera (storico e appassionato cultore delle Eolie).

L’opera è il frutto di una approfondita ed interessante ricerca storica su Salina in un periodo che va dal 1800 sino al 1953 e che ha caratterizzato la florida ed operosa attività agricola, commerciale e marinara degli Eoliani e

Salinari in particolare in quelle epoche. Il corposo volume è composto da 323 pagine.

È integrato da numerose foto d’epoca inedite appartenenti, principalmente, alla collezione di Alberto Cervellera;inoltre comprende una introduzione di Marcello Saija ed una presentazione

singola dei tre Sindaci

Il libro è suddiviso in tre capitoli principali: - “A vele spiegate verso lo sviluppo” ed abbraccia il periodo che va dal 1800 sino al 1860;

- “L’età delle golette”, che arriva sino al 1890 ed il “modello assistito” che ci porta sino al 1953,  segue, quindi, un’appendice sui velieri di Leni, Malfa e S. Marina con note dettagliate e l’indice dei nomi citati nella

pubblicazione.

Salina: e' morto Franco Carrà, il comandante coraggioso

on .

 

E' morto  Franco Carrà, aveva 68 anni, combatteva da un po'la sua battaglia più importante.

Grande comandante, era andato in pensione da qualche anno,  un eoliano doc,  aggiungo a mio parere uno tra piu' grandi  comandanti che Siremar abbia mai avuto alle sue dipendenze.

Tantissimi sono stati testimoni del suo  operato esemplare, persona di grande umanità che non hai mai avuto paura di sfidare il mare pur di riportare a casa gli eoliani bloccati a Milazzo e non solo, in tante occasioni Franco Carrà ha riportato a casa gli studenti che ogni giorno da Salina si recano a Lipari per frequentare le scuole superiori.

Da qui la defizione di " Comandante Coraggioso"

Salina Isola Slow 2015: il programma dal 30 maggio al 1 giugno

on .

salinaisolaslow2015La Comunità del Cibo “Salina Isola Slow” della Condotta Slow Food “Isole Slow Siciliane”

presenta la XII edizione di SalinaIsolaSlow

“Terra, Mare e Storia”

dal 30 Maggio al 01 giugno 2015

PROGRAMMA:  

30 Maggio 2015

“FOREVER SLOW” - SERATA DI BENVENUTO A SANTA MARINA SALINA

Ore 17.30 Visita al museo del Vino

Ore 19:00 Teatro del Gusto in piazza con Chef locali accompagnati dal “MasterChef”, Salvo Paolo Mangiapane, con degustazione di pietanze realizzate dai ristoranti dell’isola e dalle donne slow - “piatto dello chef e piatto del

ristorante a Km 0 e miglio 0”

Lipari: il dj Fonti nella top ten dei dj resident d'Italia

on .

djfontiImportante riconoscimento da parte dell'edizione italiana del Dance Music Awards 2014, per Giuseppe Fonti, dj di Lipari

Giuseppe Fonti è tra i 10 della  Top Ten  Dj Resident d'Italia e la sua nomination gli consente di poter vincere il premio finale con una votazione che si terrà nei primi di marzo sul sito www.dancemusicawards.it.

Ecco la dichiarazione a caldo del dj appena ha saputo di essere entrato nella Top Ten dei dj resident

E' in condizioni gravissime Don Luciano D'Arrigo ex parroco di Stromboli e Panarea

on .

luciano d'arrigo

E’ ricoverato in gravissime condizioni il parroco della chiesa di Santa Domenica di Mandanici, Don Luciano D’Arrigo, 47 anni. 


Il sacerdote che, per molti anni, ha espletato il suo ministero sacerdotale a Stromboli e a Panarea, è rimasto gravemente ferito in un incidente stradale avvenuto intorno alle due della scorsa notte lungo l’autostrada A18 Messina-Catania, nei pressi dello svincolo di Taormina.


Il sacerdote è tutt’ora in prognosi riservata al Policlinico di Messina. L’auto sulla quale viaggiava, in direzione di Messina, ha sbandato ed ha colpito il guardrail.